Successo dell’iniziativa “Una goccia di vita” organizzata da VercelliAIL

Durante la manifestazione “La fattoria in città” di sabato 2 giugno si è svolta la terza edizione della campagna di prevenzione delle malattie ematologiche “Una goccia di vita”, organizzata dalla sezione di “VercelliAIL Caroline Banfo O.N.L.U.S.” (Associazione Italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma).

AIL è impegnata da cinquant’anni nella lotta contro le malattie del sangue, promuove e sostiene la ricerca scientifica e si impegna per migliorare la qualità della vita dei pazienti.

Il Centro Diagnostico Ciglianese, per tutta la giornata del 2 giugno, incaricato da VercelliAIL e coadiuvato dal proprio personale e dai volontari AIL, ha effettuato gratuitamente l’esame ematico a 140 persone.

A tutte le persone che si sono presentate per l’esame dell’emocromo è stato donato un gadget per ricordare questo momento, che parte della missione di Vercelli AIL, “sensibilizzare i vercellesi sul valore della prevenzione sanitaria”.

33304104_1731397280284915_643152635108524032_n

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi